Siamo ai saluti finali. Queste righe sono l’epilogo del progetto Gomonico, nato per gioco e durato fin troppo. Questo sarà l’ultimo post ed il sito scomparirà con la scadenza del dominio. E’ stato anche divertente, quello si. E’ cominciato perchè mi annoiavo. E’ proseguito perchè mi faceva stare bene. Non…

Ci sono momenti nella vita in cui tutto sembra inutilmente complicato. Sono quelle giornate in cui sento il bisogno di rinchiudermi in me stesso, pensare a me ed al mio benessere. Questo posto aiuta. Questa baita è la mia casa. Argo il mio sostegno morale. Mi osserva, intuisce e capisce…

Questa mattina mi sono svegliato molto presto. Oggi andrò a prendere Dafne. Si fermerà qualche giorno, nemmeno lei ha detto di preciso quanti saranno. Credo sia una sorta di test, di prova, per vedere ciò che accade.  In cuor mio spero che i suoi pensieri siano speculari ai miei. Ci…

Il mese di ottobre è stato un mese strano e particolare. Nel complesso ho visto più ombre che luci. Ho pure disdetto l’abbonamento della rete internet, stufo come sono diventato di ogni apparecchio collegato all’elettricità. Oggi è il primo giorno che sono senza rete. Sto scrivendo offline e conto di…

Le persone solitarie non sono peggiori delle altre. Hanno semplicemente un modo diverso di vivere e di vedere le cose. Una sensibilità diversa di affrontare il mondo. Hanno differenti attitudini e cercano la pace e la tranquillità in attività che possono facilmente (o prevalentemente) essere svolte in solitudine. Non siamo…

Venerdi sera sono rientrato in baita, con Argo, che quando non posso portare con me lo affido ai miei genitori. Che è pure una scusa per vederli. Che è assolutamente un’ottima e rara occasione pure per loro di vedere che ci sono ancora, sono vivo, sto bene, mangio, riposo e…

Rieccomi. Strane settimane, strane giornate, strani periodi. Sono in baita e da tutta la sera qui da me suonano i Nirvana. Solo Cobain e Grohl esprimono il mio stato d’animo. E’ successo di tutto in questi giorni. A me ed al mondo. Anzi, nel mondo. E’ questo strano periodo. Dicevano…

Se non ci metterà troppo, l’aspetterò tutta la vita. (Oscar Wilde) Sono passati cinque giorni, oggi è il quinto. Sono salito al prato per tre sere consecutive, ad aspettarla. A cercarla. Sperando ci fosse. Ho passato ore, da solo, a riflettere, leggere, scrivere e guardarmi il tramonto. Venerdi sera sono…

Scrivere una lettera è una di quelle cose che si fa solo con le persone alle quali si tiene veramente. Si racconta che questo sia l’incipit che Sergio Marchionne avesse utilizzato nella lettera inviata a tutti i dipendenti Fiat per spiegare l’Accordo di Pomegliano d’Arco con cui riorganizzava le produzioni italiane chiudendo Termini Imerese.…