Author

adam gomonico

Browsing

Stanotte ho dormito come un sasso. Era da tempo che non mi accadeva di svegliarmi tardi. Questa mattina erano le 10 passate. Quando di solito qui in montagna verso le 6 inizio ad aprire gli occhi. Sono rimasto sdraiato a letto. Ripensando a quanto accaduto nei giorni scorsi. Confesso di…

– Ma tu chi sei? – Hai fatto un bel ruzzolone e mi sei quasi caduto addosso. Adesso non agitarti e cerca di muoverti piano. La mia testa faceva fatica ad elaborare le informazioni. Ricordavo di essere in bici. Ricordavo di essere sulla via di casa. Null’altro. Ed ora ero…

Da qualche anno qualcosa è cambiato. Nell’aria, nella gente, nelle persone, nelle loro teste. Nei loro comportamenti. Vedo rabbia, rancore, egoismo. Sento rassegnazione e percepisco delusione. Un patto è stato tradito. L’accordo, il tacito accordo che da tempi immemorabili vigeva tra le persone. Tra le persone e lo Stato. Quello…

Questa ve la devo raccontare. Per lavoro mi sono trovato a testare e provare interfacce di IA. Intelligenza Artificiale. Ho provato a dialogare, a porre domande, a controbattere cercando di mettere in difficoltà. Non mi sono sembrate particolarmente brillanti. Certo, sanno tutto, o perlomeno credono di sapere tutto. In fin…

Chiunque controlla i media, controlla le menti – Whoever controls the media, controls the mind. (Jim Morrison) I mass media prima ci hanno convinto che l’immaginario fosse reale, e ora ci stanno convincendo che il reale sia immaginario (Umberto Eco) Tutti quelli che esaltano il frastuono dei mass media, il…

Photo by Gaelle Marcel on Unsplash Ogni tanto ricompaio. Mi sento una nuvola. Sono come le nuvole. Come nella poesia di Fabrizio de Andrè. “Vanno, vengono, ogni tanto si fermano”. A volte bianche, a volte nere. In questo maggio non ha fatto altro che piovere. Nei giorni scorsi sulle cime…

Ho un sacco di cose da raccontare. Tante novità. Direi tutte piacevoli e curiose. Questa settimana, tanto per cambiare, sono stato lontano per lavoro. Il trio dei cacciatori a salve mi aveva chiesto la disponibilità di sistemarmi lo spazio esterno della baita con l’aggiunta di qualche tavolo. In cambio ho…

“C’è chi cerca di isolarsi ritirandosi in campagna, sui monti o al mare, e anche tu coltivi questo desiderio, ma ciò è da sciocchi, visto che l’uomo in qualunque momento, basta che lo voglia, può ritirarsi in se stesso, poiché non c’è luogo più calmo e tranquillo della propria anima,…